MARK TANO PALERMO

Mark Tano Palermo è nato a Milwaukee nel 1962.

È cresciuto in Italia (la famiglia paterna di Tarquinia) e per lavoro è ritornato negli USA a 25 anni, da cui è tornato quindici anni fa.

È un artista polifacetico il cui lavoro impiega oggetti trovati (viti, chiodi, utensili abbandonati, ferraglia) e “pezzi” di natura (rami, tronchi, sterpi, sassi) che vengono ricombinati in assemblaggi talvolta astratti, talaltra concettuali, a volte ancora figurativi.

Come pittore si concentra in modo particolare su visioni della natura, alberi e boschi, luoghi dei suoi “ritrovamenti”.

Ha creato il progetto agricubismo e le sue mostre del 2014 e del 2015 hanno avuto come titolo “Un uomo e la terra” a significare il profondo attaccamento allo spazio, allo scorrere del tempo ed all’attenzione per il la concretezza e la fatica della vita in natura.